19 Giugno, Genova Mobile Development

Il prossimo 19 Giugno (martedì), presso il Dipartimento di Informatica dell’Università di Genova, (ecco la mappa su Google Maps) si svolgerà un interessantissimo pomeriggio dedicato allo sviluppo su piattaforme mobile, dalle 14:00 fino alle 18 circa. Trovate maggiori informazioni sulla pagina dedicata all’evento. Gli argomenti previsti vanno dalle Progressive Web Apps, passando da Xamarin a Xamarin Forms, fino allo sviluppo nativo con Android Studio. Gli speaker sono di tutto rispetto (Raffaele Rialdi non ha bisogno di presentazioni, immagino…senza nulla togliere agli altri, ovviamente), quindi vale la pena ritagliarsi un po’ di tempo per stare al passo con le ultime evoluzioni in questo settore. Alcuni amici di community tratteranno anche argomenti più trasversali, come ad esempio sfruttare il cloud di Azure ed i Cognitive Services nell’ambito delle nostre applicazioni mobile, per avere il giusto apporto di intelligenza artificiale. La giornata è divisa in due track (main room & secondary room), per cui è possibile saltare da una stanza all’altra per seguire l’argomento più congeniale rispetto alle proprie necessità.

Il tutto è fortunatamente gratuito (non è così scontato, organizzare un evento ha sempre dei costi, di cui spesso non si ha consapevolezza); è sufficiente registrarsi per poter partecipare.

Send to Kindle

Igor Damiani

La sua passione per l'informatica nasce nella prima metà degli anni '80, quando suo padre acquistò un Texas Instruments TI-99. Da allora ha continuato a seguire l'evoluzione sia hardware che software avvenuta nel corso degli anni. E' un utente, un videogiocatore ed uno sviluppatore software a tempo pieno. Igor ha lavorato e lavora anche oggi con le più moderne tecnologie Microsoft per lo sviluppo di applicazioni: .NET Framework, XAML, Universal Windows Platform, su diverse piattaforme, tra cui spiccano Windows 10 piattaforme mobile. Numerose sono le app che Igor ha creato e pubblicato sul marketplace sotto il nome VivendoByte, suo personale marchio di fabbrica. Adora mantenere i contatti attraverso Twitter e soprattutto attraverso gli eventi delle community .NET.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.