Buon 2019!

Oggi sarete tutti rientrati al lavoro, per cui dal mio blog, ufficialmente, auguro a tutti voi un buon 2019! Per me l’anno scorso è stato un anno di piccoli ma grandi cambiamenti, e li voglio ricordare qua.

  • ho cambiato posto di lavoro, come ho già avuto modo di raccontare
  • ho fatto tre mesi di convivenza in versione demo, durante la primavera
  • ho cominciato una convivenza reale e definitiva, a partire da settembre

Le cose migliori mi sono accadute negli anni pari, per cui non ho grandi speranze per questo 2019, ma sono pronto a ricredermi. Onestamente sono un po’ preoccupato per la situazione politica italiana, e mondiale, ma sono problemi che non posso occuparmi, se non quando vado a votare, per cui per adesso ascolto, osservo, ragiono e valuto, poi il tempo darà tutte le risposte.

Vi lascio con una bella fotografia. Si tratta del Lego Ideas #20, che di fatto è una nave – il Leviathan – in bottiglia. Inutile ricordare e far notare che si tratta di un prodotto ufficiale Lego, fatto interamente in Lego. Bottiglia, tappo, base di supporto, acqua, etc. etc.

https://shop.lego.com/it-IT/product/Nave-in-bottiglia-21313

Ho comprato questa confezione qualche giorno prima di cambiare lavoro, verso la fine di settembre. Durante il montaggio si è rotto un pezzetto, cosa rarissima per il brand Lego; l’ho preso come un segno del destino, come un simbolo di tutto ciò che qualcuno ha fatto andare storto quando ho chiuso i rapporti di lavoro con la mia precedente azienda. Un giorno avrò modo di raccontarvi tutto, non dubitate. Ho dovuto sostituirlo con un pezzo di fortuna, recuperato per fortuna dalla mia collezione privata; alla fine il Leviathan ha preso forma lo stesso.

Torniamo a noi, al presente. Ho scelto questa foto perchè probabilmente più di tutte mi ricorda l’anno appena chiuso. Chissà quale immagine avete in testa voi, invece. Indipendentemente da tutto, auguro a tutti voi un felice anno nuovo, pieno di soddisfazioni personali e lavorative!

Send to Kindle

Igor Damiani

La sua passione per l'informatica nasce nella prima metà degli anni '80, quando suo padre acquistò un Texas Instruments TI-99. Da allora ha continuato a seguire l'evoluzione sia hardware che software avvenuta nel corso degli anni. E' un utente, un videogiocatore ed uno sviluppatore software a tempo pieno. Igor ha lavorato e lavora anche oggi con le più moderne tecnologie Microsoft per lo sviluppo di applicazioni: .NET Framework, XAML, Universal Windows Platform, su diverse piattaforme, tra cui spiccano Windows 10 piattaforme mobile. Numerose sono le app che Igor ha creato e pubblicato sul marketplace sotto il nome VivendoByte, suo personale marchio di fabbrica. Adora mantenere i contatti attraverso Twitter e soprattutto attraverso gli eventi delle community .NET.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.