Come bloggare nel 2017

Ci sono tanti software per scrivere e postare post sul proprio blog, ma il mio preferito (idem per tanti altri) rimarrà sempre il mitico Windows Live Writer, che fa parte della suite Windows Live Essentials, e che purtroppo risulta deprecato. E allora, come facciamo? Cerco di fare un po’ chiarezza, e di consigliarvi qualcosa.

Open Live Writer
Su utilizzate Windows 10 (mi auguro di sì) potete scaricare dal Windows Store Open Live Writer.

Di fatto è il porting di Windows Live Writer come Universal Windows App. Funziona alla perfezione, perchè è di fatto lo stesso applicativo convertito come UWP. Dal mio punto di vista ha un solo piccolo grande difetto: ad oggi non supporta i plugin. Cosa significa? Significa che se nei vostri post scrivete ed al massimo mettete qualche immagine, video od altri contenuti di questo tipo, vi va benissimo. Se invece eravate abituati ad utilizzare qualche plugin per inserire del codice in qualche linguaggio, oppure per inserire emoticon, oppure per embeddare video da YouTube o simili, siete fregati, perchè Open Live Writer non supporta i plugin.

Windows Live Writer
Ok, è deprecato, ma chi se ne importa, direte voi?

Se cercate “windows live writer download” su Google, per esempio, troverete probabilmente questa pagina. Da qui scaricherete un file wlsetup-web.exe, che è un installer minimale per la suite Windows Live Essentials. Se tenterete l’installazione, otterrete il seguente messaggio di errore:

image

Quindi, sembrerebbe che non si possa procedere. Ho trovato questo post su Technet, però, che risolve il problema. Si tratta in pratica di scaricare il file wlsetup-all.exe, che in pratica è un installer offline della suite Live Essentials (sono 130Mb). Questo, anche sotto Windows 10, funziona alla perfezione, e per giunta vi evita qualsiasi download. Il post spiega anche che è possibile lanciare un comando da command prompt per eseguire l’installazione in modalità silente, ma a me non è interessato particolarmente.

Questo è un passaggio importante, perchè così si può installare il caro buon vecchio WLW, utilizzando i nostri cari vecchi plugin, per postare codice C#, XAML, Javascript, etc. etc.
Postare senza incertezze!

NOTA IMPORTANTE: se per caso quel post dovesse sparire, e di conseguenza anche il link per fare il download, l’ho messo a disposizione anche io direttamente qua sul mio blog. Garantisco, per quello che posso, che è identico all’originale e non contiene virus! Smile

Word
Non scherziamo. Non fatelo. Non utilizzatelo.
Word è nato per altri scopi ed altri utilizzi. Non utilizzatelo per il vostro blog.
Nessuna scusante

L’editor online del vostro blog engine
Rimane sempre validissima l’opzione di utilizzare l’editor online fornito dal vostro motore di blog. Io utilizzo ormai da anni WordPress, che fornisce un editor potentissimo. Ma sapete come la penso: se posso, evito di utilizzare un’applicazione web (sono rarissimi i casi in cui lo faccio, primo fra tutti direi Facebook).

Altro?
Ho fatto ricerche, prima di scrivere questo post, ma non ho trovato nulla di davvero utile. Forse ai punti vince Open Live Writer, che va benissimo se non siete dev e quindi inserite solo del testo. Se avete bisogno di più e di plugin, puntate al sempreverde Windows Live Writer.

Send to Kindle

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.